Contram Spa

Contram Spa

Camerino (MC)

La Contram S.p.A. deriva dalla trasformazione in società per azioni del Consorzio istituito con decreto del Prefetto di Macerata in data 9 maggio 1977 per sopperire alla defezione dalla gestione dei servizi di trasporto pubblico, della vecchia SAUM (Società Umbro Marchigiana), che aveva lasciato nell’abbandono più completo l’intera popolazione dei Comuni dell’Alto Maceratese. In totale Contram svolge i propri servizi su 90 LINEE EXTRAURBANE e 7 SERVIZI URBANI: Camerino, Fabriano, Matelica, Recanati, Porto Recanati, San Severino Marche e Treia, per un totale di circa 7 milioni di km annui. Annualmente i cittadini che scelgono di usufruire del servizio di Contram S.p.A. sono quasi 7 milioni ed il volume di affari di Contram è pari a circa 18 milioni di euro. Nel tempo per andare in contro alle numerose e diverse esigenze degli utenti Contram ha dato vita ad altri servizi mirati oltre ai servizi erogati in maniera tradizionale che sono: trasporto a chiamata, progetto Twist, Discobus, Muoviti Sicuro, Skibus, 3 presìdi un unico ospedale, Unicam Mobilità, UnicaMovimento. In particolare, Contram S.p.A. sta portando avanti anche attività per un’integrazione stabile tra la mobilità lenta e la mobilità veloce e azioni mirate per lo sviluppo di una mobilità sostenibile; infatti, nel programma di acquisizione del periodo 2015 – 2019, Contram S.p.A. ha previsto l’acquisto di due autobus elettrici da destinare al servizio urbano di Camerino e al servizio urbano di Fabriano.